23/01/2012
SAN GIMIGNANO 2012: Il Comune non mette le mani in tasca ai cittadini
In Sala di Cultura si discute del Bilancio comunale 2012

Un anno in cui il Comune non aumenterà le tariffe per i propri cittadini, restando nonostante la crisi, il patto di stabilità e cinque manovre in un anno, uno dei due comuni in Toscana senza l’addizionale comunale Irpef.
Allo stesso tempo saranno garantiti gli stessi servizi erogati nel 2011 a cittadini, imprese e turisti.
Invece di mettere le mani in tasca ai sangimignanesi, l’Amm.ne ha deciso di chiedere un contributo al movimento turistico, mediante l’introduzione di una minima imposta di soggiorno che avrà lo scopo di far recuperare alle casse comunali le minori entrate dovute alla crisi e alle continue manovre finanziarie.

+++++++++++++++++++++++++++++
"SAN GIMIGNANO 2012: Il Comune non mette le mani in tasca ai cittadini." Presentazione del bilancio comunale di previsione 2012

Iniziativa pubblica con:
GIACOMO BASSI - Sindaco di San Gimignano
NICCOLO' GUICCIARDINI - Segretario comunale Pd San Gimignano
coordina
DAVIDE CIPULLO - Segretario circolo Pd San Gimignano Centro

Sala di Cultura, via San Giovanni 26
Lunedì 23 gennaio ore 21
+++++++++++++++++++++++++++++



newsletter
Iscriviti e ricevi via email le nostre notizie!

sondaggio
Giovani Democratici Siena
Partito Democratico | San Gimignano (Siena) · Via San Giovanni, 28 · Tel. 0577 940334 · Fax 0577 907186 · Email: info@sangimignanopd.it | Area riservata