20-06-2009
PARMACOTTO AMPLIA IL PROPRIO STABILIMENTO A SAN GIMIGNANO PER 4 MLN DI EURO
La nuova struttura, si legge in una nota, ha richiesto un investimento complessivo di circa 4 mln euro. All'inaugurazione hanno partecipato il Sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi e Marco Rosi, presidente e fondatore del gruppo Parmacotto. Lo stabilimento di San Gimignano,all'interno del quale viene lavorata la linea "Specialita' Toscane" della gamma Piacenti, rientra nella struttura di controllo del Consorzio del Prosciutto Toscano D.O.P, che certifica a livello europeo la provenienza e garantisce l'eccellenza dei prodotti italiani apprezzati in tutto il mondo. Una realta' in crescita, imperniata sul legame stretto che in Toscana unisce produzioni agroalimentari di qualita' e territorio e su cui il governo regionale sta scommettendo con forza. Il nuovo impianto dispone di due linee produttive tecnologicamente all'avanguardia per salumi affettati, che garantiscono standard qualitativi eccellenti e conformi alle normative igienico-sanitarie previste dall'Unione Europea, ed e' predisposto per supportare anche una terza linea di produzione. La struttura, che impiega attualmente pi di 40 dipendenti, si estende su una superficie di circa 4.000 mq di cui 2.000 mq coperti, dove, oltre agli uffici, e' disponibile un'area tecnica e una zona destinata alla produzione e allo stoccaggio. Le principali novita' relative all'impianto sono costituite dalle linee operative che sono state dotate di due "Camere Bianche" certificate in Classe 100 per i prodotti cotti e in Classe 10.000 per quelli stagionati. In tutta l'area di produzione un sistema automatico centralizzato controlla la temperatura, l'umidita' e gestisce un sistema di filtrazione dell'aria. Il nuovo stabilimento di San Gimignano e' all'avanguardia anche per quanto riguarda il rispetto dell'ambiente. La ristrutturazione e' stata attuata finalizzando gli interventi anche allo scopo di ottenere un significativo risparmio energetico. "L'importante investimento realizzato con il nuovo stabilimento di San Gimignano", spiega il presidente di Parmacotto Marco Rosi, "intende promuovere l'intero territorio toscano e la cultura della regione, attraverso le sue produzioni agroalimentari tipiche, tra le piu' conosciute all'estero. Prevediamo che le ricadute sull'economia a livello locale e nazionale saranno assolutamente notevoli". FONTE: MILANO FINANZA

newsletter
Iscriviti e ricevi via email le nostre notizie!

sondaggio
Giovani Democratici Siena
Partito Democratico | San Gimignano (Siena) · Via San Giovanni, 28 · Tel. 0577 940334 · Fax 0577 907186 · Email: info@sangimignanopd.it | Area riservata