10-08-2009
MARCIA DELLA PACE DA SANT'ANNA DI STAZZEMA A MARZABOTTO
Solidarietà: Marcia della pace da S.Anna a Marzabotto, un olivo per ricordare le vittime dell’eccidio. Una marcia per ricordare gli eccidi e divulgare un messaggio di pace. Partirà mercoledì 12 agosto la Prima Marcia per la Pace ‘Da Sant’Anna di Stazzema a Marzabotto che ha ricevuto anche il patrocinio dell’amministrazione comunale di Marzabotto. Il progetto - L’iniziativa nasce a sessantacinque anni dalle stragi nazifasciste di Sant’Anna di Stazzema e di Marzabotto e non vuole solo commemorare gli eccidi, ma anche e soprattutto per lanciare un messaggio di pace e solidarietà tra i popoli, in un’epoca in cui la guerra continua prepotentemente a devastare e a spargere morte e disperazione in tutto il mondo. La marcia - Ad ogni tappa, inoltre, i marciatori – accolti dalle autorità e dalla gente dei posti in cui si fermano – lasceranno un segno tangibile del loro passaggio: un piatto, decorato con una colomba della pace e il libro ‘Terre di Puccini’, la bandiera della Provincia di Lucca e, a Marzabotto, come simbolo di pace e fratellanza, porteranno una pianta d’olivo che sarà piantata al Parco di Monte Sole ed è stata offerta dall’associazione ‘Strada del Vino e dell’Olio di Lucca, Montecarlo e Versilia’. La marcia è organizzata dall’Arci Versilia e dall’Anpi provinciale di Lucca, con la collaborazione e il patrocinio della Provincia di Lucca, di quella di Massa Carrara, dei Comuni di Stazzema e Sambuca Pistoiese, nonché della Scuola per la pace della Provincia di Lucca. Il programma - La partenza è fissata per il 12 agosto – data dell’eccidio di Sant’Anna – ed è studiata in modo da conciliare tratti di cammino a piedi effettivi ad altri effettuati con mezzi di trasporto, in modo da consentire un’agevole partecipazione a tutti coloro che sono interessati a prendere parte a questa iniziativa che ha il patrocinio anche di ‘Tavola della Pace’ di Assisi, Coordinamento nazionale enti locali per la Pace e i Diritti umani, Parco della Pace Sant’Anna di Stazzema, Museo storico della Resistenza di Sant’Anna, Scuola di Pace di Monte Sole, Cgil Versilia e Anpi di Massa Carrara, Pistoia e Bologna. La prima è da Sant’Anna a Pascoso; la seconda tappa (13 agosto) porterà da Pascoso a Corno alle Scale; il14 agosto la marcia arriverà a Sambuca Pistoiese a piedi lungo il sentiero CAI; il quarto giorno (15 agosto), partenza da Sambuca Pistoiese per giungere a piedi al Parco storico di Monte Sole a Marzabotto. Si prosegue, sempre a piedi, sul sentiero fino ad arrivare a Marzabotto, dove vi sarà anche il pernottamento. Il 16, infine, dalle 9.30 alle 12.30, si svolgerà l’iniziativa ‘Memoria e responsabilità: un luogo di memorie per l’educazione alla pace’. Visita-laboratorio sui luoghi degli eccidi di Monte Sole del settembre/ottobre 1944, a cura della Scuola di Pace di Monte Sole. Dopo un pranzo al sacco, rientro a Sant’Anna di Stazzema in bus.

newsletter
Iscriviti e ricevi via email le nostre notizie!

sondaggio
Giovani Democratici Siena
Partito Democratico | San Gimignano (Siena) · Via San Giovanni, 28 · Tel. 0577 940334 · Fax 0577 907186 · Email: info@sangimignanopd.it | Area riservata