14-08-2009
MELONI E MANCIULLI ALLA FESTA DI SIENA:"RAFFORZARE IL PD PER FAR CRESCERE L'ITALIA E LA TOSCANA"
Rafforzare il Partito democratico, avvicinandolo ancora di più al territorio. E’ questo l’obiettivo primario di Elisa Meloni e Andrea Manciulli, rispettivamente segretario provinciale e regionale del Pd nel corso del dibattito che ha aperto la sezione politica della seconda Festa provinciale del Pd senese e che si è svolto ieri, mercoledì 12 agosto negli spazi della Fortezza medicea, primo giorno di apertura della manifestazione. La Festa del Pd senese, che quest’anno è dedicata alla Toscana “terra nel futuro, fin dal passato” in vista delle elezioni regionali del 2010, andrà avanti fino a domenica 30 agosto con dibattiti politici, concerti, spettacoli, spazi e animazione per i più piccoli, oltre all’enogastronomia locale. Elisa Meloni, segretario provinciale Pd Siena. Siena e la Toscana. “Il Pd senese – ha detto Elisa Meloni – vuole guardare al futuro e cercare di rispondere alla crisi economica che sta colpendo anche il nostro territorio valorizzando il ruolo di Siena all’interno della Toscana e costruendo le scelte future in una dimensione più ampia rispetto a quella strettamente locale. Per questo motivo, dobbiamo lavorare per costruire un partito più attento alle esigenze del territorio e che sia in grado di rappresentare la società senese valorizzando le competenze, le capacità e i meriti che la nostra provincia esprime. Nei giorni della nostra Festa abbiamo voluto allestire una mostra per ricordare e valorizzare i numerosi talenti che sono nati o hanno vissuto in Toscana, perché uno degli obiettivi primari del Pd è investire nella formazione del capitale umano e nella conoscenza. Anche per questo motivo, ritengo importante l’impegno e la disponibilità offerta dalle delle istituzioni locali per promuovere la ripresa dell’Ateneo senese attraverso un progetto nuovo fondato su maggiore contenimento dei costi, riforma della governance e investimenti strutturali. Con questi strumenti Siena potrà essere molto più competitiva e dare veramente spazio a nuovi talenti e nuove idee per il bene e lo sviluppo del nostro territorio”. Verso il congresso. “La Festa del Pd senese – ha aggiunto Meloni – rappresenta un primo momento di discussione e di confronto in vista delle elezioni regionali del 2010, ma vuole guardare anche al congresso che attende il nostro partito in autunno. In quella occasione potremo confrontarci e iniziare a costruire un nuovo centrosinistra di governo, gettando le basi per una condivisione programmatica forte che ci permetta di essere un’alternativa vera al centrodestra, come abbiamo fatto a livello locale per l’amministrazione provinciale e i diversi Comuni. Mi auguro – ha aggiunto Meloni – che la discussione sia il più possibile libera e aperta, superando i pregiudizi e rafforzando un unico obiettivo: avere un progetto politico chiaro e definito e un gruppo dirigente forte, che sappia interpretare le aspettative e le esigenze dei cittadini stringendo uno stretto legame con i territori. Ognuno – ha aggiunto Meloni – potrà portare il proprio contributo guardando al futuro. La nostra vera battaglia sarà quella contro il centrodestra e contro chi alimenta forme di antipolitica che spesso non hanno niente a che vedere con l’interesse generale del nostro territorio e indeboliscono la sana dialettica democratica che deve esserci all’interno dei partiti e delle istituzioni”. Andrea Manciulli, segretario regionale Pd toscano. “La Toscana – ha detto Manciulli – deve valorizzare il suo glorioso passato per costruire il futuro su basi solide e deve recuperare il rapporto con la società per dare risposte certe a chi, in questi mesi, sta vivendo momenti di precarietà legati alla crisi economica. La nostra regione è stata per anni una ‘palestra’ del buon governo del territorio e credo che questo elemento debba essere rilanciato per indirizzare la Toscana e tutta l’Italia verso una maggiore contemporaneità, al passo con molti alti Paesi europei. Occorre, poi, continuare a garantire la tutela sociale e investire nella ricerca scientifica. Queste sono solo alcune idee guida per il futuro, dove il Pd può svolgere un ruolo fondamentale, dando risposte concrete alla Toscana, ma sempre in una dimensione collettiva, andando oltre le tensioni interne”. www.sienapartitodemocratico.it

newsletter
Iscriviti e ricevi via email le nostre notizie!

sondaggio
Giovani Democratici Siena
Partito Democratico | San Gimignano (Siena) · Via San Giovanni, 28 · Tel. 0577 940334 · Fax 0577 907186 · Email: info@sangimignanopd.it | Area riservata